L’Insonnia Familiare Fatale

L’insonnia fatale familiare è una rara malattia genetica dovuta ad alterazioni strutturali di particolari proteine, chiamate prioniche, che tendono ad accumularsi nel cervello, in particolare nella regione che controlla l’alternanza di sonno e veglia. Sintomo iniziale è l’insonnia, poi si presentano tremiti, problemi di coordinazione, confusione, disturbi comportamentali e decadimento cognitivo, fino alla morte.